Italian English French German Spanish
Report 1^ Centro/Sud ANGRI 2012 Motorc

Report 1^ Centro/Sud ANGRI 2012 Motorc

PDFStampaE-mail

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

REPORT 1^ TAPPA CENTRO/SUD ANGRI 2012 MOTORC

 

ARTICOLO COMPLETO **QUI***

Eccoci qua!!!!, Buongiorno a tutti, Belli e Brutti, hihihihihi cerchiamo di scherzare in questo periodo di crisi!!!!!!!.

Cominciamo da dove ho cominciato cioè dalla colazione, ottime ciambelle e cornetti con crema chantilly!!!!!!!!, giornata nuvolosa in prima mattinata faceva sperare in un po’ di fresco, ma era solo l’inizio della giornata, poi il sole ha dato il benvenuto ai 16 iscritti che a mio parere tra Ferie, periodo di mare e crisi non sono male!!!!.

 

Il regolamento lo stesso dell’Italiano applicando la regola da noi pensata per agevolare i rientri a casa dell’esclusione della sospensione tecnica per le qualifiche, e la possibilità di chiedere la sospensione tecnica solamente alla prima gara di semifinale e prima gara delle finali, mentre la modalità di partenza è sempre come le qualifiche e non a seconda dell'arrivo della manche precedente (questo in assenza di un Direttore di Gara) e così sarà per tutto il Campionato!!!!.

Partiamo con il racconto delle Motard, 4 iscritti di cui 2 ARX e 2 NUOVA FAOR, questa volta (per la prima volta) il sottoscritto è il più veloce della giornata spuntando un OTTIMO 24.300 e pole position, considerando anche di non aver mai provato dal 10 Giugno!!, quindi ero in ottima forma!! E mi aggiudico le prime 2 Qualifiche seguito da Nardi, Perfetti e Bellagamba.

Così ci si prepara alle Finali , pronti via e Vantaggio subito a terra (il solito nervoso che mi prende al via), vengo sorpassato da tutti e comincia la rimonta non facile considerando i valori in campo!!!, ma Perfetti era imprendibile, riesco lo stesso ad agguantare la 2^ piazza ai danni di Bellagamba e Nardi, mentre Bellagamba 3° al 5° giro rompe la catena e lascia la 3^ Piazza a Nardi che tenta di rimontare su Vantaggio e al 13° giro ci riesce e passa 2°, ma Vantaggio gli è dietro seza commettere errori, e proprio alla fine Nardi commette l’errore e Vantaggio passa e conquista la 2^ Piazza.

Ora è il momento della 2^ Manche e Vantaggio sempre con lo stesso nervoso esce di nuovo subito!!!! E si ritrova un’altra volta a cercare la rimonta, mentre Perfetti riazzecca una partenza strepitosa seguito da Nardi, che si scambiano la 1^ piazza per 1 giro ma Perfetti la rivuole e la fa sua!!, ma all’8° giro Perfetti per noie meccaniche si ferma e cede la 1^ Piazza a Nardi, e seguono Vantaggio e Bellagamba, ma Vantaggio cerca di difendere con i denti la 2^ piazza per noie al servo dello sterzo alzando i tempi sul giro di 3 secondi abbondanti, mentre Bellagamba seguiva, e Nardi scappava e vinceva, seguono Vantaggio, Bellagamba e Perfetti.

Terza e ultima Finale, Il sottoscritto pensando che il suo problema allo sterzo era la gomma troppo morbida e non il servo sostituiva la gomma con una dura commettendo proprio alla gara la dove si poteva fare qualcosa di più 3 errori grossolani che vi racconterò!!!!!!, e al pronti via!!! Tutti scattano tranne il sottoscritto che il 1° errore era la gomma troppo dura e non si riusciva a girare infatti il 2° giro è durato bel 1.17,89 a furia di cadere, mentre Nardi e Perfetti appigliati se la scappano seguiti da Bellagamba, mentre il sottoscritto si ferma, scende e sostituisce la gomma con una nuova, ma la fretta lo portava al 2° errore non controllando che le forcelle si bloccavano causa 1 rasamento di troppo, e dopo 4.30,89 rientro in pista ed a ogni giro mi fermavo da Cannone che mi rialzava le Forcelle, ed ero quasi tentato a fermarmi, ma sentendo che Nardi rompeva l’amm. Posteriore e si fermava ho deciso di rimanere in pista cercando di sorpassarlo, mentre Perfetti se ne andava e Bellagamba assaporava la 2^ piazza!! Ed il sottoscritto arrancava con dei giri lentissimi ed ecco il 3° errore, la moto rallenta, si ferma, riprende, si ferma e batteria scarica (durante l’intervallo dimenticavo di sostituire la batteria) e la Manche la Vinceva Perfetti, Bellagamba, Vantaggio e Nardi.


Così al Traguardo Motard:

1° Perfetti Daniele NUOVA FAOR

2° Vantaggio Antonio ARX

3° Nardi Massimiliano NUOVA FAOR

4° Bellagamba Stefano ARX

Superbike!!!!

Di certo in questi 2 Report posso raccontare meno in quanto non partecipando alla gara non conosco i dettagli ben precisi e vi racconto quanto è successo secondo i dati in mio possesso!!!!!!!!.

Parliamo ora dal Vincitore di tutte le manche di Qualifiche, Masi Vito che passando alla SB5 si aggiudica con 20 giri la 1^ Manche con un best-lap di 21.836 mentre la 2^ piazza a turni la aggiudicano Cannone, Perfetti e Vantaggio e l’ordine delle Qualifiche sono:

Masi, Perfetti, Petrelli, Vantaggio, Cannone e Festa.

Si parte con la 1^ Finale e Adrenalina Pura al 100% i concorrenti si preparano con il dente avvelenato e pollici caldi!!!, pronti via!!!!!!!!! Scatta Masi, seguito da Petrelli che al 3° giro passa al comando, mentre Masi lo segue come un’ombra aspettando dell’errorino, e si al 5° giro ripassa Masi e ciao ciao!!!, non lo agguanta più nessuno, mentre Petrelli non lo molla, lo segue sempre e terminano entrambi a 26 giri, mentre Vantaggio D. tiene a denti stretti la 3^ piazza fino a quando non gli si toglie la catena nel finale e finisce la manche 6° e Perfetti 3° Cannone e Festa.

2^ Finale e Cannone sembra aver risolto i suoi problemi compiendo dei giri impeccabili e ben 27 giri così come il rivale della giornata Masi!!, a Seguire Petrelli, Vantaggio, Perfetti Festa.

3^ Finale, Cannone oramai parte a Cannone con un’eccezionale Best-Lap e giro Record della giornata di 21.039 e udite udite 28 giri!!! Mentre Masi Guardingo senza commettere errori porta la sua SB5 al 2° Posto, 27 giri, Petrelli Vantaggio D. Festa e Perfetti non partito.


Così al Traguardo Superbike!!!

1° Masi Vito SB5

2° Cannone Alessandro NUOVA FAOR

3° Petrelli Massimiliano NUOVA FAOR

4° Vantaggio Daniele NUOVA FAOR

5° Perfetti Daniele RG EVOLUTION

6° Festa Renato SB5

Ed ora si passa alle Rumorose!!!

Le qualifiche ci si aspettava un Cozzolino (Padrone di Casa) che le suonava a tutti ma Zizzi non je la dava per vinto infatti è lui il Poleman delle Nitro, mentre gli altri non lo lasciano cmq tranquillo infatti con gli stessi giri cioè 21 seguono Capaldo e Cozzolino, poi a seguire Piscopo, Sodano, D’Elia.

E Ora 13:15 si Parte e Zizzi partendo dalla Pole non riesce a scappare e si piazza dal primo giro 4°, mentre Capaldo va in testa e Cozzolino lo segue fino al 4° giro, lo passa e diventa 1° e ci rimarrà fino allo scadere dei 10 minuti, seguito come un’ombra da Capaldo e Piscopo che però all’11° giro deve cedere il passo e posizione a Zizzi, e seguono Sodano e D’Elia.

2^ Finale sembra lo stesso copione con qualche variazione, Zizzi scatta bene, ma errorini di troppo causa anche un’incidente involontario deve cedere di colpo dalla 1^ piazza alla 3^, mentre Capaldo se ne va, seguito sempre da Cozzolino fino al penultimo giro che passa e rivince anche la 2^ Manche, poi Capaldo, Zizzi, Sodano, D’Elia e Piscopo.

3^ Finale Questa volta Capaldo non lo passa nessuno e a Cozzolino non basta il record sul Giro della giornata 22.153 per vincere perché si deve accontentare del 2° posto, così come Zizzi che ha firmato la 3^ piazza, Sodano, D’Elia e Piscopo.

Così al Traguardo Nitrobike!!!!

1° Cozzolino Francesco NUOVA FAOR

2° Capaldo Giuseppe THUNDER TIGER

3° Zizzi Vito NUOVA FAOR

4° Sodano Maurizio THUNDER TIGER

5° D’Elia Domenico NUOVA FAOR

6° Piscopo Sergio PBK

Sperando di non aver commesso errori, chiedo scusa se mi sono dimenticato qualcuno, vi saluto a presto Gnagnolo!!!!!!.

Crono ***QUI***

Foto ***QUI***

Classifica ***QUI***