Italian English French German Spanish
Report Finale motrc TCR 2012 Contigliano

Report Finale motrc TCR 2012 Contigliano

PDFStampaE-mail

Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

REPORT FINALE TCR MOTORC 2012 CONTIGLIANO


Giorno a tutti, Finale TCR Moto, Contigliano (RI) Pista la Scintilla, sole splendido, temperatura ideale, compagnia OTTIMA!!!, cronometraggio perfetto, Direzione gara altrettanto!!!!!!.

La prima persona che devo ringraziare è Tinti Alessio, da pochissimo possessore di una motorc, mai girato in pista, si è iscritto al mio Forum per cercare di capire come guidare una motorc, è partito da solo da Firenze, è venuto da solo, si è fatto la Juniorbike (senza di essa non sarebbe mai venuto), aveva la moto diciamo non apposto, ha seguito un po’ di consigli qua e là, dei servi che gli hanno dato noia ma poi risolto, ha cominciato a fare dei giri senza grandi risultati, ma a fine giornata cominciava a fare dei giri completi, Bravo Alessio continua così!!!!!!, continuo con i ringraziamenti anche per gli Amici di Perugina e anche i Laziali!!, GRAZIE GRAZIE GRAZIE.

 

Le categorie Juniorbike, Motard, Superbike, mentre la Nitro 1 solo iscritto e quindi annullata!!!, partiamo con un racconto della Juniorbike, questa volta Pellegrini Mirko (14 anni) Moto interamente da edicola, dai servi al telecomando e moto, è intenzionato a vincere, ed il primo obiettivo era la Pole, infatti ci riesce, a Seguire Ciotti, Guglielmini e Tinti.

La gara: Pellegrini durante l’allineamento prima della partenza becca un fuori frequenza, la moto accelera da sola, piega una forcella e parte con la forcella piegata, la moto non gira più a destra, si arrende va piano ma per lui 13 giri soltanto, mentre Guglielmini vince con 20 giri, seguito da Ciotti 17 e Tinti 2, mentre la 2^ gara si invertono la posizione 20 giri ciascuno tra Ciotti e Guglielmini, mentre Pellegrini sempre alle prese con la forcella 11 Giri e Tinti non partito, ora la 3^ Manche deciderà il vincitore visto che Ciotti e Guglielmini sono a 19 punti ciascuno, si parte e scatta Pellegrini che dopo aver cercato di sistemare un po le cose se ne va per 2 giri, segue Guglielmini e Ciotti, però Pellegrini nulla può a resistere con una moto storta e sbaglia, così subisce un doppio sorpasso, e Ciotti passa al comando e saluta, vince gara e Trofeo TCR (unica gara per le Junior).

1° Ciotti, 2° Guglielmini, 3° Pellegrini, 4° Tinti.

Motard: Novità, Ciccacci, si è così Ciccacci corre col Motard, ma c’è chi come il sottoscritto poteva pensare vabbè, ma ancora non’è abituato ecc. ecc., e sisi regà girava come un Treno!!! (c’era da chiamarlo ITALO!!!), pensate che il suo best-lap in prova è stato di 23.688, diciamo metà classifica delle SBK!!!, c’è poco da raccontare quando c’è una superiorità del genere!!!!, quindi cosa dire? GRANDE AVVOCA’!!!!!!.

La griglia di Partenza Ciccacci, Nardi, Perfetti, Vantaggio, Borriello.

La gara: Ciccacci scappa, ma al 4° Passaggio non so cosa abbia avuto e si ritrova 4°, mentre Nardi scappa, e Per Ciccacci comincia la rimonta, gira in 24.138 recupera ma non gli basta!!, Vince Nardi, Ciccacci, Vantaggio, Perfetti e Borriello, 2^ Gara, Via Ciccacci vola e scappa indisturbato, sembrava correre in un’altra categoria, 23.792 il suo tempo migliore, mentre Perfetti lo segue ad 1 giro, così come Nardi, Vantaggio 21 giri e Borriello 19, 3^ Gara stesso copione chiamato Ciccacci, 23.547, vola via, ma 23 giri come Nardi e Perfetti, Borriello e Vantaggio.

1° Ciccacci, 2° Nardi, 3° Perfetti, 4° Vantaggio, 5° Borriello.

Superbike: Unici a compiere 21 giri Cannone e Petrelli, non c’è da dire molto nelle qualifiche perché la composizione di batteria è omogenea.

La griglia di Partenza Cannone, Petrelli, Bigaroni, Berlam, Vantaggio, Rossetti.

1^ Gara, al via il colpaccio Petrelli per paura di cappottare da poco gas, ma è molto lento e viene centrato da un altro pilota e spacca il telaio, e per lui gara terminata, 2^ Partenza, Cannone unico a compiere 26 giri, con un best di 22.322, seguito da un’ottimo Bigaroni con un best di tutto rispetto 22.382, Berlam e Vantaggio se la giocano, a Seguire Rossetti e Petrelli non partito, 2^ Gara, Cannone sempre 26 giri, Bigaroni segue sempre con un’OTTIMO ritmo di gara, Vantaggio comincia a riprendere il ritmo di gara dopo molto tempo che è fermo, e arriva 3°, a Seguire Rossetti, Berlam, 3^ gara il solito Cannone 26 giri, e il 2° posto era garantito da un Bigaroni in palla, ma un’incidente lo toglie di scena, e Vantaggio passa e si aggiudica la 2^ Piazza, a seguire Rossetti, Berlam e Bigaroni.

I risultati Juniorbike:

Ciotti, Guglielmini, Pellegrini, Tinti

Motard:

Ciccacci, Nardi, Perfetti, Vantaggio, Borriello

Superbike:

Cannone, Bigaroni, Vantaggio, Berlam, Rossetti, Petrelli

I Campioni TCR!!!!

Juniorbike: Ciotti Franco Nuova Faor SF506 Nitro

Motard: Nardi Massimiliano 1 Gara ARX 540, 2 gare Nuova Faor CSF411

Superbike: Cannone Alessandro Nuova Faor SF509

Nitrobike: Ciccacci Massimiliano Nuova Faor SF509

Per’oggi è tutto spero vi sia piaciuto il Report, ci si vede il 6 e 7 Ottobre stessa pista per la Finale del Campionato Italiano 2012

Ciao Antonio

I crono ***QUI***

FOTO ***QUI***

CLASSIFICA GENERALE ***QUI***